L'idea di una stazione Meteorologica nasce da una vecchia passione, quella di rilevare e conservare nel tempo i dati meteo. Questa passione è sfociata nell'acquisto, nel Marzo 2007, di una stazione Davis Vantage Pro 2 ventilata. Da tale data è iniziata la rilevazione dei dati meteo a Cocomaro Di Focomorto, una località residenziale a 6 Km Est-Sud-Est da Ferrara, in Emilia-Romagna.

Nel maggio 2014 è stato aggiunto un sensore di radiazione solare. Il 19 Settembre 2014 un secondo sensore è stato aggiunto alla stazione, posizionato a circa 2 metri dal suolo.

A Marzo 2015 è nata una collaborazione con l'osservatorio meteorologico di Cocomaro di Cona. Le due località sono posizionate sul letto del Vecchio fiume Po, sui cui argini corrono Via Comacchio a sud e via Pomposa a nord, e sono divise dal Po di Volano. ll Po di Volano è un ex ramo deltizio del fiume Po che si separa dal corso principale in destra idrografica all'altezza di Stellata, per attraversare la città di Ferrara. Sfocia in mare con una foce ad estuario a est di Codigoro, presso il Lido di Volano.

Le due stazioni distano in linea d'aria 370 metri circa ma sono diverse per posizione e tipologia.

Nel gennaio del 2016 una terza stazione si è aggiunta al Portale: la stazione meteo di Gambulaga, gestita da Andrea Tassinati. Questa stazione, una Davis Vantage Pro 2 Passiva, dista poco più di 11 Km dalle altre 2.

 

Per i dettagli:

Stazione di Cocomaro di Focomorto

Stazione di Cocomaro di Cona

Stazione di Gambulaga